Una domanda?
Bisogno di aiuto?

Presse Serie LabEcon

Gli strumenti della serie LabEcon sono presse automatiche da laboratorio di tipo idraulico. Disponibili in tre modelli – 300, 600, 1000 – questi dispositivi da pavimento rappresentano la scelta ideale per la preparazione di campioni per il controllo qualità e per scopi di ricerca e sviluppo su nuovi materiali. Le presse della serie LabEcon permettono di applicare forze massime di 300, 600 o 1000 kN fino ad una temperatura di 300 °C. Le dimensioni contenute consentono facilmente l’installazione all’interno di un laboratorio, mentre il design ergonomico e l’interfaccia touch-screen rendono l’utilizzo di queste presse semplice ed intuitivo. La serie LabEcon incorpora inoltre molte funzioni di sicurezza aggiuntive, quali una piastra superiore fissa, un sistema di arresto di emergenza e uno schermo di sicurezza.

Le presse idrauliche della serie LabEcon sono pensate per applicazioni avanzate di controllo qualità e di ricerca, nelle quali accuratezza ed affidabilità dei risultati sono indispensabili.  

Brochure generale Brochure Serie LabEcon
Modelli disponibili
  • LabEcon 300
  • LabEcon 600
  • LabEcon 1000
Opzioni disponibili
  • Sistema di controllo programmabile e sistema ProView
    Le presse LabEcon possono essere equipaggiate con un sistema di controllo programmabile, che utilizza un touch-screen da 8.4 pollici, o con il sistema ProView, che include un touch-screen da 15 pollici e un sistema di controllo della velocità di chiusura della pressa. L'area dello schermo più ampia del sistema ProView offre all'utente una visione migliore delle impostazioni e dei parametri di processo, rendendo ancora più comodo il controllo dell'unità.
  • Sistema di riscaldamento veloce fino a 400°C
    La capacità di riscaldamento delle presse LabEcon può essere estesa fino a 400°C per ampliare la gamma di materiali potenzialmente utilizzabili. Quando questo sistema è installato, il processo di riscaldamento può essere accelerato fino a 20°C/min, consentendo di risparmiare una notevole quantità di tempo (occorrono ad esempio soltanto 19 minuti per raggiungere i 400°C, anzichè 38 minuti con il sistema di riscaldamento standard)
  • Sistema di raffreddamento a liquido
    Raffreddamento ad acqua automatizzato delle piastre comandato da elettrovalvole. In questo modo la pressa può essere raffreddata rapidamente, consentendo l’utilizzo anche a basse temperature e riducendo al minimo i tempi di inattività.
    Su richiesta, il sistema di raffreddamento può essere reso conforme alla norma ASTM D4703 per ottenere una rampa di raffreddamento di 15°C/min.
  • Sistema di caricamento multiplo che permette la lavorazione simultanea di un maggior numero di campioni, con impostazioni di riscaldamento e raffreddamento indipendenti.
  • Piastre di supporto in acciaio, alluminio e rame per ottenere specifici profili di distribuzione della temperatura
  • Sistema a rulli per un facile caricamento di campioni ingombranti
  • Cappa di aspirazione con flangia da 200mm
  • Sistema automatico di ventilazione
  • Indicatori ottici e acustici
Specifiche tecniche

Presse da laboratorio: il tuo nuovo partner affidabile

Alfatest S.r.l. è lieta di annunciare il nuovo accordo di distribuzione in Italia con Fontijne Presses BV, azienda di riferimento sul mercato internazionale delle presse da laboratorio.

Richiedi informazioni sul prodotto

Ho letto e compreso la Privacy Policy

 Accetto il trattamento dei dati per l'invio di informative tecniche e inviti agli eventi.