Una domanda?
Bisogno di aiuto?

13 Gennaio 2022

RealView: un'analisi termica visibilmente migliore

L'esclusivo sistema RealView di Hitachi consente di osservare cosa accade al vostro campione mentre eseguite una misura di analisi termica.

Se vi è mai capitato di completare un'analisi DSC, TGA o DMA e la curva di output non era quella che vi aspettavate, o di notare dopo l'esperimento un cambiamento di colore del campione…allora saprete già che essere in grado di vedere in tempo reale cosa sta accadendo durante la misura rappresenta un grande vantaggio!

Il sistema RealView registra le immagini del vostro campione a intervalli prestabiliti durante l’analisi e permette una facile correlazione con i dati DSC in un punto o in una sezione del termogramma.

Il sistema RealView di Hitachi rappresenta un alleato prezioso oin numerosi casi applicativi:

  • risoluzione di problemi (troubleshooting) e individuazione di eventuali artefatti nelle misure termiche;
  • variazioni di colore di materiali (polimeri, films, pigmenti) in condizioni di utilizzo;
  • degradazione ossidativa di oli e materiali polimerici;
  • analisi di vernici e inchiostri;
  •   …e molti altri ancora!
Specifiche Sistema RealView

Real View è incluso come opzione sugli analizzatori termici della linea NEXTA DSC, NEXTA STA e DMA7100. La sua efficacia è dovuta a diversi elementi di design ottimizzati, tra i quali la telecamera, l’interfaccia con la fornace e il software NEXTA TA.

La fotocamera è selezionata per offrire un'eccellente qualità dell'immagine e una buona profondità di campo, mentre Il sistema di illuminazione a LED assicura la visualizzazione di ogni dettaglio. La fotocamera può inoltre acquisire video, consentendo di eseguire una riproduzione visiva in continuo dell’analisi termica effettuata.

Il sistema Hitachi RealView non necessita di nessun componente aggiuntivo: con un’unica soluzione software (NEXTA TA) è possibile impostare i parametri delle analisi termiche, analizzare i risultati ed elaborare i video e le immagini ottenute grazie a funzionalità avanzate. Ulteriori funzionalità del software includono l'analisi del colore secondo modelli RGB, CMYK e Lab - che consente di monitorare l’andamento delle coordinate colorimetriche del campione in funzione della temperatura (o del tempo) - oltre a numerose opzioni di personalizzazione e correzioni delle immagini ottenute.

Un picco anomalo nell’output della TGA

Due campioni di resina epossidica non polimerizzati e polimerizzati sono stati analizzati utilizzando l'analisi termogravimetrica (TGA) da temperatura ambiente a 500ºC. Come si può notare dai termogrammi sottostanti, nel grafico del campione polimerizzato compare un picco inaspettato a 400ºC.

Senza il sistema RealView dovreste affidarvi ad un analista esperto, oppure dovreste rianalizzare i campioni per sapere se si tratta di una caratteristica reale o solo di un artefatto. Il sistema Real View mostra che questa anomalia è dovuta allo scoppio di una bolla di gas (immagine 4) che ha causato lo spostamento del campione.

Degradazione di polimeri

Non tutti i meccanismi di degradazione dei campioni si manifestano come reazioni termiche o perdita di peso del campione. Questo significa che eseguire esperimenti con un’analisi classica DSC o TGA potrebbe non fornire il quadro completo di ciò che sta succedendo.

Solo il sistema RealView vi permette di monitorare il cambiamento di colore durante l'intero esperimento e di sapere esattamente quando il campione sta cambiando colore.  Tutto ciò vi assicurerà di avere la giusta quantità di antiossidante nella formulazione o di impostare la vostra linea di produzione alla giusta temperatura. L’analisi RealView utilizza modelli RGB, Lab, CMYK e fornisce una misurazione del colore obiettiva, accurata e riproducibile.

Nei risultati sopra riportati, un campione di polipropilene con il 10% di nanofibre di cellulosa è stato riscaldato a 600ºC in un analizzatore TGA con RealView abilitato. Usando la modalità analitica Lab, possiamo vedere che l'indice 'b' (il giallo) è aumentato tra 200ºC e 300ºC. Il segnale TG non è cambiato durante questo periodo, ma il cambiamento di colore ci dice esattamente a quale temperatura è avvenuta la degradazione del campione.

Per maggiori informazioni, non esitare a contattarci!